417

Unité des Communes Grand-Combin Gignod

dove fare una full immersion tra natura e sport tradizionali

Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo
Scopri Gignod, un incantevole comune valdostano situato tra la Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo. Un luogo ideale per immergersi nella natura e nella storia.

Introduzione
Gignod, con i suoi 1.718 abitanti, si trova a 988 metri di altitudine in una posizione strategica tra la Valpelline e la Valle del Gran San Bernardo. Questo comune, situato a soli 8 km da Aosta, offre una combinazione unica di bellezze naturali e patrimonio storico.

Storia e Cultura
Gignod, noto sin dal Medioevo, era la sede di importanti famiglie nobili. La parrocchia di Gignod esiste dal 1176, e il comune conserva vari edifici storici di pregio, tra cui la torre di Gignod e la casaforte di Archiéry. Inoltre, ospita la Maison de l’Artisanat International, un centro espositivo per l’artigianato locale e internazionale.

Natura e Sport
Il territorio di Gignod offre molteplici sentieri segnati per escursioni e mountain-bike. In inverno, è possibile praticare scialpinismo e heliski. Gli amanti del golf possono godere di un campo a 9 buche in località Arsanières. Inoltre, Gignod è rinomato per la pétanque, uno sport popolare nella regione.

Feste e Tradizioni
Tra le feste tradizionali, la “Féta di teuteun” celebra un piatto tipico valdostano, mentre la processione alla Punta Chaligne è un evento storico importante. Il Carnevale della Combe Froide, con le sue maschere colorate, è un momento di festa e tradizione.

Per i Più Piccoli
Gignod offre spazi verdi e attività all’aria aperta ideali per le famiglie e i più piccoli. La natura incontaminata e i parchi del comune sono perfetti per avventure e giochi all’aperto.

Gignod è una destinazione che sorprende per la sua ricca storia, le sue tradizioni e le splendide opportunità per attività all’aperto. Un luogo ideale per chi cerca una fuga dalla routine quotidiana in un ambiente tranquillo e suggestivo. Da visitare in coppia, oppure da soli, questa perla offre un sacco di possibilita’ per tutti i tipi di gusti ed intrattenimento.

Gignod La Storia

Gignod riveste un ruolo di rilievo sulla Via Francigena, un percorso storico riportato alla luce e dedicato agli escursionisti che desiderano percorrere gli antichi sentieri seguiti un tempo dai salassi, dai romani e dai pellegrini medievali diretti a Roma.

Oggi, Gignod è diventata una meta ideale per i turisti in cerca di tranquillità, avvolti dalla bellezza naturale che offre splendide vedute panoramiche sulle maestose montagne della Valpelline e sull'imponente massiccio svizzero del Grand Combin.

Cosa fare a Gignod

Gignod offre diverse opportunità per gli amanti degli sport e della natura. Durante l’estate, numerosi sentieri segnalati consentono piacevoli passeggiate immersi nella natura, incluso il percorso che conduce al Rifugio Chaligne. Gli appassionati di mountain bike possono esplorare vari percorsi attraverso i boschi e lungo il Ru Neuf, un antico canale irriguo.

Nelle stagioni invernali e primaverili, gli amanti dello sci alpinismo possono cimentarsi nella scalata della Punta Chaligne (2608 metri), una delle mete classiche per questo sport. Inoltre, Gignod ospita un campo da golf a 9 buche a Arsanières, situato su un pendio naturale in un suggestivo scenario.

Gignod April 22, 2024

5.19° Expect a day of rain with snow


Mar -1°/-1°
Mer -0°/-0°
Gio -2°/-2°
Ven 1°/1°
Sab 1°/1°

Buthier – Alpe e Rifugio Chaligne 

Rifugio Chaligne, Gignod, AO, Italia

Scopri ↝

La Torre di Gignod

Torre di Gignod, Frazione, Le Château, Gignod, AO, Italia

Scopri ↝

MAIN – Museo Artigianato e Innovazione

MAIN - Maison de l'Artisanat International, Frazione Caravex, Gignod, AO, Italia

Scopri ↝

Prodotti & Produttori

Dal Produttore Locale A Casa Tua: Scegli La Qualità, Scegli Tascapan

Su Tascapan puoi scoprire i prodotti tipici della Valle d’Aosta, i sapori di un luogo unico e straordinario situato nel cuore delle Alpi e circondato dalle montagne più alte d’Europa.

Navigare su Tascapan è come camminare sui sentieri della Valle d’Aosta, guardando il cielo e le montagne, sfiorando le foglie della vite e l’erba alta dei pascoli.

Si sentono il ronzio delle api, i campanacci di mucche e capre, i profumi dei frutteti e dei fiori d’alta montagna.

Vorrei accompagnarti in un viaggio sensoriale che ha un obiettivo: farti conoscere il territorio, i volti e la cultura Valdostana.

Buon Viaggio

Bionaz

Bionaz, AO, Italia

Scopri ↝

Doues

Doues, AO, Italia

Scopri ↝

Etroubles

Étroubles, AO, Italia

Scopri ↝

Gignod

Gignod, AO, Italia

Scopri ↝

Roisan

Roisan, AO, Italia

Scopri ↝

Saint-Rhémy-en-Bosses

Saint-Rhémy-en-Bosses, AO, Italia

Scopri ↝

Valpelline

Valpelline, AO, Italia

Scopri ↝

Saint-Oyen

Saint-Oyen, AO, Italia

Scopri ↝

Oyace

Oyace, AO, Italia

Scopri ↝

Ollomont

Ollomont, AO, Italia

Scopri ↝

Allein

Allein, AO, Italia

Scopri ↝