Piazza Émile Chanoux

Aosta Passeggiata per le vie di Aosta

Una tappa imprescindibile per i turisti che vengono a visitare la Valle d’Aosta è sicuramente il capoluogo. Oggi noi vogliamo mostrarti un itinerario da seguire per una meravigliosa passeggiata alla scoperta di Aosta e delle sue attrazioni più speciali.

Aosta è l’unica città presente su tutto il territorio regionale e forse è anche per questo che racchiude nel suo centro storico una gran quantità di tracce lasciate dai Romani nel corso dei decenni, a partire dal ricchissimo patrimonio monumentale e archeologico.

Piazze storiche, imponenti chiese, antiche porte d’accesso e tanti altri monumenti e costruzioni di ogni tempo… questo e molto altro dentro il piccolo centro storico di Aosta!

Come visitare tutto quanto al meglio? Te lo spieghiamo noi.

L’itinerario da seguire alla scoperta di Aosta

Ti consigliamo di dare inizio al tuo tour nel centro di Aosta partendo dal “simbolo di Aosta”, l’Arco di Augusto, che si erge nell’omonima piazza.

Quest’arco monumentale si trova all’estremità est di una delle vie principali del centro di Aosta: Via Sant’Anselmo.

Imbocca dunque questa strada pedonale di accesso al centro storico e prosegui dritto per circa 350 metri. Poi, gira a destra.

Una stretta viuzza laterale ti porterà alla Collegiata dei Santissimi Pietro e Orso, con il chiostro del 1100 visitabile.

Proprio lì accanto sorge la Chiesa di San Lorenzo, un edificio religioso paleocristiano, che permette di visitare anche gli scavi archeologici nel sottosuolo per ammirare le primitive fondamenta della chiesa.

Dopo questa tappa, torna in Via Sant’Anselmo e procedi in direzione ovest. Pochi passi e giungerai di fronte alla Porta Praetoria.

Questa antica porta presenta tre ingressi ad arco a tutto sesto, sotto i quali la gente può passare per addentrarsi nel cuore del centro storico di Aosta.

Subito sulla destra ti si innalzerà davanti agli occhi il maestoso Teatro Romano, considerato un altro “simbolo” della città.

Dopo una visita al teatro, prosegui in Via Porta Praetoria e dopo 200 metri ti ritroverai nella piazza principale di Aosta: Piazza Emile Chanoux.

Da qui si snoda verso nord una lunga via, Rue Xavier de Maistre, sulla quale si affaccia la scultura di Sant’Anselmo di Aosta.

Prendi poi Via Anfiteatro sulla destra e raggiungi l’Anfiteatro di Aosta, una struttura poco conosciuta di cui oggi possiamo vedere solo dei resti, inglobati nel Convento di Santa Caterina.

Torna leggermente indietro e imbocca Via S. Giocondo, che ti porterà dritto in Piazza Roncas, sul quale si affaccia un grande edificio che ospita il Museo Archeologico Regionale di Aosta (MAR).

Via Forum ti condurrà poi in Piazza Papa Giovanni XXIII, nota anche come Piazza della Cattedrale, in quanto è proprio qui che puoi visitare la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista.

Su questa piazza si apre anche l’accesso al Criptoportico Forense, che conserva un magnifico porticato che in epoca romana conduceva al Foro, dove anticamente esistevano anche dei Templi.

Da qui prosegui verso la prossima tappa attraversando la piazza verso sud e percorrendo la stretta Via de Lostan, che conduce in Piazza Severino Caveri.

In quest’area aperta puoi assistere ad uno scavo archeologico messo in evidenza per valorizzare una sezione dell’antico Foro Romano. L’impressione che avrai è quella di trovarti davanti un piccolo museo a cielo aperto.

Arrivato all’estremità meridionale della piazza, Via Quintane ti getterà nella via principale di Aosta, Via Jean Baptiste de Tillier.

Da qui prosegui in direzione opposta rispetto a Piazza Chanoux e raggiungi l’incrocio con la graziosa Via Croix de Ville. Ti consigliamo di percorrere questa breve viuzza piena di locali e botteghe dove acquistare un souvenir, mangiare qualcosa di tipico o fare uno spuntino rapido.

Dopodiché, potrai scendere nuovamente in via imboccando Via Edouard Aubert fino ad arrivare in Piazza della Repubblica. Qui non passerà inosservato l’obelisco con la scultura della Lupa di Roma.

Piazza della Lupa e l’Arco di Augusto segnano le estremità della via principale che attraversa il centro storico di Aosta. Quindi si può dire che con questa piazza sei arrivato a destinazione se hai seguito l’itinerario consigliato, hai visitato tutto quello che offre il cuore di questa città.

 

Per scoprire cos’altro puoi vedere di interessante e di imperdibile negli immediati dintorni del centro storico, leggi anche:

Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans
Le Torri Aosta (Torre del Lebbroso, Torre dei Balivi, Tour Fromage)

Via Croix de Ville

Via Croix de Ville, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans

Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans, Corso Saint Martin de Corleans, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Piazza Émile Chanoux

Piazza Emile Chanoux, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Cattedrale di Aosta

Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista, Piazza Papa Giovanni XXIII, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Criptoportico Forense

Criptoportico Forense, Piazza Papa Giovanni XXIII, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Teatro romano di Aosta

Teatro Romano Di Aosta, Via Porta Pretoria, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Foro Romano di Aosta

Foro Romano, P. Caveri, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Porta Praetoria

Porta Prætoria, Piazza Porta Pretoria, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

L’Arco d’Augusto

Arco di Augusto, Piazza Arco D'Augusto, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Quota B.P.

Riserva naturale Tzatelet, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝

Anfiteatro di Aosta

Via Porta Pretoria, 1, 11100 Aosta, Aosta AO, Italia

Scopri ↝

Museo Archeologico Regionale

Museo Archeologico Regionale, Piazza Pierre-Leonard Roncas, Aosta, AO, Italia

Scopri ↝