miniera_herin-1

Champdepraz Miniera di Herin

Miniera di Herin

In località Hérin (pron. Erèn) si possono ammirare i resti della miniera di calcopirite sfruttata fin dal Settecento per ricavarne il rame e decaduta anche a seguito della disputa sulla gestione tra la famiglia Challant e la famiglia Perrone

Il giacimento di calcopirite è stato già sfruttato nell’antichità; documenti dei primi del ‘700 attestano l’inizio delle attività estrattive. Varie controversie fra le famiglie Challant e Perrone, e l’errata scelta nelle tecniche estrattive, hanno pesantemente condizionato la produttività della miniera per quasi due secoli. Solo all’inizio del XX secolo, risolti i problemi di proprietà e dopo una chiusura degli impianti, si è dato inizio ad un’estrazione con una dinamica più industriale, con la costruzione di un edificio per l’alloggio dei minatori, di un’officina meccanica, di macchinari per il pompaggio dell’aria compressa e la realizzazione di una teleferica per il trasporto del minerale in località Fabbrica. Durante la Seconda Guerra Mondiale, un attentato dei partigiani alla teleferica portò alla cessazione dell’attività estrattiva conclusasi definitivamente nel 1957 in quanto non più remunerativa.

Il giacimento di calcopirite è stato già sfruttato nell’antichità; documenti dei primi del ‘700 attestano l’inizio delle attività estrattive. Varie controversie fra le famiglie Challant e Perrone, e l’errata scelta nelle tecniche estrattive, hanno pesantemente condizionato la produttività della miniera per quasi due secoli. Solo all’inizio del XX secolo, risolti i problemi di proprietà e dopo una chiusura degli impianti, si è dato inizio ad un’estrazione con una dinamica più industriale, con la costruzione di un edificio per l’alloggio dei minatori, di un’officina meccanica, di macchinari per il pompaggio dell’aria compressa e la realizzazione di una teleferica per il trasporto del minerale in località Fabbrica. Durante la Seconda Guerra Mondiale, un attentato dei partigiani alla teleferica portò alla cessazione dell’attività estrattiva conclusasi definitivamente nel 1957 in quanto non più remunerativa.

Miniera di Herin

Miniera di Herin, Champdepraz, AO, Italia

Scopri ↝

Parco naturale del Mont Avic

Parco Naturale del Monte Avic, Champdepraz, AO, Italia

Scopri ↝

Rifugio Barbustel

Rifugio Barbustel, Località Lago Bianco, Champdepraz, AO, Italia

Scopri ↝

Champdepraz

Champdepraz, AO, Italia

Scopri ↝

Challand Saint-Victor

Challand-Saint-Victor, AO, Italia

Scopri ↝

Challand-Saint-Anselme

Challand-Saint-Anselme, AO, Italia

Scopri ↝

Ayas

Ayas, AO, Italia

Scopri ↝

Verrès

Verrès, AO, Italia

Scopri ↝