Caricando il contenuto
Navigation
Account
Carrello 0 items for  0.00

Nessun prodotto nel carrello.

Patate Safier confezione regalo – Paysage à Manger

‹Ritorna indietro
Descrizione

Descrizione prodotto

Patate Safier – Walser Kartoffeln

La patata Walser coltivata a Gressoney tutelata da Pro Specie Rara.

Una patata dal sapore inconfondibile coltivata in quota dall’azienda agricola Paysage à Manger.

 

Informazioni Aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Confezione (gr)

,

Origine

Producer

Recensioni (0)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Be the first to review “Patate Safier confezione regalo – Paysage à Manger”

Le Nostre Offerte

sanguinaccio fatto con il sangue di maiale Vista Veloce

Boudin Valle d’Aosta – 130 gr – Segor

Boudeun, o Boudin, della Valle d'Aosta - 130gr Questo salume tipico valdostano, elemento immancabile di ogni tagliere tradizionale, è realizzato con lardo, patate, barbabietole, sangue suino o bovino e spezie. Il suo sapore, per una curiosa alchimia, è estremamente delicato ed equilibrato. Il dolce delle barbabietole, il sapido del lardo, il metallico del sangue e gli aromi delle spezie si amalgamano alla perfezione, dando origine a una vera e propria perla gastronomica della Valle d'Aosta: chi la assaggia se ne innamora istantaneamente! Corrado Segor ci spiega che la barbabietola è una fonte naturale di nitrati, gli additivi conservanti deputati a bloccare lo sviluppo di batteri nocivi, e che quindi non è necessario aggiungerne di artificiali. Questo insaccato è un PAT (prodotto agroalimentare tradizionale). Consigliato per gli antipasti o per gli aperitivi, da accompagnare con vini rossi corposi, ad esempio un Torrette Supérieur.
 2.70 IVA inclusa Acquista
Bottiglia di succo della Valle d'Aosta Vista Veloce

Princesse – Succo di mele Jonaprince – Az. Agr. Saint Grat

Princesse - 100% succo di mele Jonaprince Mela Jonaprince, una mela relativamente recente che ha trovato nella Valle d'Aosta un terreno perfetto per svilupparsi e essere coltivata. Ivo ci racconta che "questa mela ricorda la renetta e la golden ma è di colore rosso". Nel succo ritroverete questo elegante mix di sapori, il dolce della golden e l'aspro della renetta.   Come servirlo e abbinarlo Da servire tra 10 - 12°C. Con cosa abbinarlo? Questo succo si presta agli abbinamenti più particolari, provatelo con arrosti, antipasti di pesce e tome alle erbe. Il suo gusto gli permette di essere abbinato a tutto pasto.
 3.93 IVA inclusa Acquista
le nocciole con lo zucchero uniti in biscotto Vista Veloce

Tegole – Bonne Vallée – Chappoz

Le tegole Parola d'ordine: semplicità! Pochi ingrediente selezionati, la passione di Silvio nella pasticceria e molta pazienza ci regalano questi preziosi biscotti. Le nocciole, unite allo zucchero, esaltano l'arome tipico di questo biscotto che oramai fa parte della tradizione valdostana. Le tegole traggono il proprio nome dalla forma che ricorda le lose, le pietre tradizionalmente utilizzate in Valle d’Aosta per costruire i tetti.   Ezio ci consiglia di mangiare questo biscotto con un buon caffè chicco d'oro, oppure una buona bottiglia di Mistigrì.
 5.50 IVA inclusa Acquista
Fetta di Fontina appena tagliata Vista Veloce

Fontina DOP Valle d’Aosta – La Croix

La Fontina DOP della Valle d'Aosta La Fontina DOP è il formaggio simbolo della Valle d’Aosta, vera regina dei prodotti tipici della regione. Quella prodotta dalla famiglia Lale Lacroix nasce da pascoli montani, da fieno prodotto in azienda e da latte di bovine di razza autoctona valdostana. L’abilità del casaro condensa questi elementi in un formaggio selezionatissimo, che vanta molteplici tentativi di imitazione… tutti vani! Il latte usato è intero, crudo e appena munto. La trasformazione da latte a formaggio avviene nel rispetto della tradizione valdostana, secondo quanto previsto da un rigido disciplinare. La stagionatura dura un minimo di tre mesi; la salatura e la spazzolatura vengono effettuate manualmente, forma per forma, fino al raggiungimento della maturazione ottimale. A seconda del periodo di produzione variano i profumi e il gusto della pasta, che deve essere sempre elastica, con qualche occhiatura. Abbinamenti consigliati Sicuramente pane nero, bodeun e, per i più golosi, un buon Pinot Gris. Come conservare la Fontina Si consiglia di aprire la confezione almeno due ore prima del consumo per liberare gli eventuali odori provocati dalla crosta. Il formaggio si può conservare, avvolto in una pellicola trasparente, nella zona meno fredda del frigorifero.
 7.25 29.00 IVA inclusa Scegli

Prodotti Correlati

Vista Veloce

Patata Viola Bergerac – Paysage à Manger

Bergerac - Il viola che ammalia Varietà francese dalla buccia viola intenso e dalla pasta viola variamente screziata di bianco.. questa è Bergerac, un mix esplosivo di tradizione, colore, stile e bontà. Bergerac è una patata piuttosto piccola dalla pasta abbastanza farinosa e dal gusto intenso. Come cucinare Bergerac Questa varietà si presta per la preparazione di insolite ed ottime purée e sfiziose chenelle, ma anche per chips sottili e croccanti e piccole patate fritte gustose e divertenti. Un abbinamento con i vini valdostani tutto da scoprire!  
 7.30 IVA inclusa Scegli
Vista Veloce

Patate Safier – Paysage à Manger

Patate Safier - Walser Kartoffeln - la patata Walser Varietà antica proveniente dalla bellissima valle Walser di Safien, nei Grigioni con pasta bianca e buccia rossa, tutelata da Pro Specie Rara. La pezzatura piuttosto piccola racchiude al suo interno tutto il gusto e la consistenza inconfondibili. Paysage à Manger la coltiva nei campi più in quota per conservarne tutta l’unicità ed esaltarne le caratteristiche. Come cucinare Safier Safier è una patata gustosissima, ma molto farinosa dalla bassa tenuta alla cottura ideale per la preparazione di Rösti, ma anche di piatti tipici della tradizione gastronomica delle valli a sud del Monte Rosa come la polenta antica, con farina di mais, patate e fave schiacciate o sfarinate, minestre e pasticci di patate con erbe spontanee e ortaggi di stagione.  
 6.30 IVA inclusa Scegli
Non disponibile Vista Veloce

Patate Blue Belle – Paysage à Manger

Blue Belle - La più Bella del Reame Avreste mai pensato che una patata oltre che squisita da gustare può essere anche bella da guardare? Con Blue Belle, dalla buccia dorata screziata di viola, sarà amore a prima vista.. Questa patata di origine francese di ottima pezzatura ha la buccia gialla screziata di viola e la pasta giallo paglierino mediamente farinosa. Come cucinare Blue Belle Dal gusto fine e delizioso è una delle regine delle frites alla francese perché data la sua farinosità rimane croccante fuori e morbida dentro, si presta molto bene anche per la cottura al forno o per la preparazione di gustose e delicate insalate.  
 7.30 IVA inclusa Scegli
Vista Veloce

Patate Corne de Gatte – Paysage à Manger

Corne de Gatte - la prima della classe Questa preziosa varietà antica dalla forma allungata e irregolare, buccia rosa e pasta gialla era coltivata tradizionalmente nelle Fiandre belga e nelle Highlands scozzesi. Il suo curioso nome deriva da “Cwène di Gatte” che in fiammingo significa corna di capra. Federico racconta: “A quelli che mi dicono: una patata è poi sempre una patata. Io rispondo: perché non avete mai assaggiato una Corne de Gatte saltata al burro!” Grazie alle sue qualità gustative uniche, molti chef infatti la reputano la migliore patata al mondo. Come cucinare Corne de Gatte Per esaltarne il gusto fine e delicato va cucinata con la buccia al forno, in patatiera, arrosto in padella o al cartoccio.  
 7.30 IVA inclusa Scegli
Non disponibile le varietà antiche di patate Vista Veloce

Patate Antiche confezione regalo – Paysage à Manger

Il mix di patate antiche Sei indeciso sulle varietà di patate da provare? Scopri la confezione regalo con le 4 varietà di patate antiche.  
Vista Veloce

Patate Cerisa – Paysage à Manger

Cerisa - la regina della Raclette Cerisa è una rara e bellissima piccola patata francese dalla buccia color rosso tanto intenso da accomunarla alla ciliegia e dalla pasta gialla soda, molto resistente alla cottura. I suoi segni particolari sono il gusto eccellente e grande conservabilità. Come cucinare Cerisa E’ la regina della Raclette oppure è ottima cotta in patatiera, bollita con la buccia o al cartoccio. Grazie al suo gusto davvero unico cotta lessa o al vapore è una compagna perfetta dei formaggi stagionati e d’alpeggio. Cerisa si consuma tradizionalmente anche raccolta precocemente come tenera patata novella cotta al forno o in padella con olio o burro.  
 6.30 12.00 IVA inclusa Scegli
Torna all'inizio